Sport e tempo libero

ELEZIONI EUROPEE 2019

DIRITTO DI VOTO DA PARTE DI CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA

I cittadini di uno stato membro dell’Unione Europea residenti in Crocefieschi   possono esercitare il diritto di voto in occasione dell’elezione dei rappresentanti italiani nel Parlamento Europeo (in questo caso chi opta per il voto dei candidati italiani non potrà votare per i rappresentanti del proprio paese di origine - divieto del doppio voto).
A tal fine i cittadini dell’Unione Europea possono chiedere presso l’ufficio elettorale l’iscrizione nella lista elettorale aggiunta per l’elezione dei membri del Parlamento Europeo.
La domanda di iscrizione  in occasione del rinnovo del Parlamento Europeo deve essere presentata entro e non oltre il 25 FEBBRAIO 2019  (novantesimo giorno antecedente a quello della votazione)
I termini di presentazione delle domande hanno carattere perentorio e pertanto non potranno essere accolte le domande presentate oltre tali date.

Una volta iscritti, l’Ufficio Elettorale provvede al rilascio della tessera elettorale riportante l’indicazione delle consultazioni in cui il titolare ha facoltà di esercitare il diritto di voto e il numero e l’indirizzo del seggio elettorale dove l’elettore deve presentarsi per votare.

L’iscrizione ha carattere permanente, dura fino a richiesta di cancellazione da parte dell’interessato oppure fino a cancellazione d’ufficio per trasferimento della residenza, per perdita della capacità elettorale, per acquisto della cittadinanza italiana.

La domanda redatta su apposito modulo con allegata una copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità (ai sensi dell’Art. 45 del D.P.R. 445/2000) può essere consegnata personalmente all’ufficio elettorale  dal lunedì al sabato  dalle 9,00  alle 12.00, oppure inviata con email all’indirizzo: segreteria@comune.crocefieschi.ge.it ; con pec: comune.crocefieschi@pec.it, a mezzo fax: 010 931628


Sul sito del ministero dell’interno  all’indirizzo  https://dait.interno.gov.it/elezioni/documentazione/europee-2019-modulo-optanti 
sono disponibili i moduli di  domanda tradotti  per le seguenti nazionalità Austria (AT), Belgio (BE), Bulgaria(BG), Repubblica Ceca (CZ), Germania (DE), Danimarca (DK), Estonia (EE) Spagna(ES), Finlandia (FI), Francia (FR), Grecia (GR), Croazia (HR), Ungheria (HU), Irlanda(IE), Lituania (LT), Lussemburgo (LU), Lettonia (LV), Malta (MT), Paesi Bassi (NL), Portogallo (PT), Romania (RO), Svezia (SE), Slovenia (SI) e Slovacchia (SK).

________________________________________
RIFERIMENTI NORMATIVI

ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO:
DIRETTIVA 93/109 del Consiglio dell’Unione Europea del 6 dicembre 1993, Decreto Legge 24 giugno 1994 n. 408, Art. 1 Legge 3 agosto 1994 n. 483, Art. 15 Legge 24 aprile 1998 n. 128.

 








Documentazione

Modulo iscrizione liste aggiunte elezioni europee